World Series of Poker: Phil Hellmuth il re dopo 51 anni di gioco a Las Vegas

1-million-Megaways-bc-slot-online-Casino-Betaland-TheClover
1 Million Megaways BC Slot Machine Online: la recensione di Betaland The Clover
18 February 2021
scommesse-vincenti-calcio-hai-vinto-se-quote-scommesse-Betaland
Scommesse Serie A, Milan-Inter: su Betaland nerazzurri favoriti a 2,02 nel palsesto quote calcio
19 February 2021

World Series of Poker: Phil Hellmuth il re dopo 51 anni di gioco a Las Vegas

Phil-Hellmuth-il-re-del-poker-betaland-the-clover

Phil Hellmuth è il vero leader di tutti i tempi della World Series of Poker con 15 braccialetti. Phil detiene anche molti altri record molto significativi come il Main Event delle WSOP che il Main Event delle WSOPE. Inoltre questo grande giocatore è conosciuto come il soprannome di “Poker Brat” – letteralmente il monello del Poker – per il suo temperamento al tavolo.

Sembra poi esserci un legame speciale tra il nome Phil e le carte da poker.

Hanno questo nome di battesimo sia Hellmuth che Ivey. Sono loro i due giocatori che hanno vinto più tornei nella storia delle World Series. Entrambi statunitensi però hanno qualche differenza. Hellmuth ha sempre saputo aggiornare il proprio stile di gioco arrivando a vincere 15 volte il premio. Oltre a quello in denaro, si intende, che viene consegnato ad ogni giocatore che si aggiudica il primo posto ad un torneo. Nella bacheca personale di Ivey invece, ci sono invece 10 braccialetti. 

Phil Hellmuth: il campione più giovane del Main Event WSOP della storia dell’epoca

Si festeggiano i 50 anni di gioco a Las Vegas per le World Series of Poker, si tratta di un compleanno speciale.

I campionati del mondo del Texas Hold’em e delle sue varianti si disputarono infatti, per la prima volta, nel 1970 a Las Vegas (Nevada), nel casinò Binion’s Horseshoe. L’ultima edizione è stata ibrida. La maggior parte dei tornei sono stati disputati online. Nel Nevada hanno comunque colto l’occasione per celebrare i giocatori simbolo della manifestazione.

Phil Hellmuth è il leader di tutti i tempi e all’età di 24 anni ha sconfitto Johnny Chan in heads-up durante il Main Event delle World Series of Poker del 1989 diventando il campione più giovane campione del Main Event WSOP dell’epoca.

World of series: la top ten nord-americana

Dopo i due campioni, Hellmut e Ivey, ecco la top ten tutta nord-americana.

Daniel Negreanu è l’unico canadese tra 9 statunitensi. Questo ci può stare considerando che i player a stelle e strisce giocano in casa e possono anche vantare una storia molto più lunga. Nella classifica stilata dagli organizzatori delle World Series of Poker Max Pescatori è il primo tra gli italiani, con un bottino di 4 braccialetti. Il player lombardo è anche secondo tra gli europei. Anche il tedesco Dominik Nitsche ha vinto 4 braccialetti, ma in tornei più importanti dal punto di vista economico. Ben otto milioni dollari vinti in carriera per il tedesco – considerando anche i vari piazzamenti a premio – 2,6 milioni per Pescatori. 

Roland Israelashvili è il campione dei Cashes, i già citati piazzamenti a premi.

Nei tornei di poker infatti non vince solo il primo qualificato. Ma circa il 10% dei partecipanti (percentuale stabilità dagli organizzatori) solitamente non torna a casa mani vuote. Israelashvili è un vero specialista con 250 Cashes. In questo caso Max Pescatori è secondo tra gli europei con 101 piazzamenti a premi. Al primo posto nella classifica del Vecchio Continente l’inglese Paul Sokoloff (126). 

La classifica viene stravolta se si calcola il denaro vinto in carriera.

In questo caso Antonio Esfandiari è il re delle World Series of Poker dopo 50 anni di tornei. “The Magician”, il soprannome dell’illusionista nato a Teheran ma con cittadinanza statunitense ha vinto una vera fortuna: 22 milioni di dollari.

Su Betaland.it puoi giocare i migliori di tornei di poker, provando a vincere i campionati turno, ma ricorda, giocare è un attività ludica da praticare solo per DIVERTIMENTO, che viene sempre prima di tutto. Riconosci i tuoi limiti: GIOCA RESPONSABILMENTE!

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notify of
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments